Creme depilatorie, ecco le più efficaci

Quando si parla di depilazione, di solito, gli animi si scaldano. Si tratta infatti di un’operazione molto delicata che, se non eseguita a regola d’arte e con i migliori prodotti, può causare arrossamenti e irritazioni, oltre a risultati insoddisfacenti e conseguenti frustrazioni. Con l’estate ormai alle porte, però, diventa praticamente obbligatorio eliminare in modo efficace peli superflui da gambe, braccia, ascelle, inguine e glutei. E se il metodo giusto fosse anche il più semplice? Scopriamo le creme depilatorie!

Perché usare le creme depilatorie?

Di certo in farmacia non mancano prodotti per eliminare i peli superflui, dalla ceretta ai rasoi. La crema depilatoria, in questo senso, rappresenta un compromesso degno di attenzione: essa offre infatti una depilazione veloce, comoda, pratica e soprattutto indolore, così da cancellare i momenti di ansia che accompagnano la ceretta.

Come funziona la crema depilatoria? Come si usa?

Senza dolorosi e temerari strappi, insomma, la crema depilatoria permette di ottenere una pelle liscia per una settimana abbondante. Ma come funziona questo prodotto? Stiamo parlando di un prodotto che, anziché agire sulla radice del pelo, si concentra invece sulla cheratina esterna: l’obiettivo è infatti quello di indebolire la struttura del pelo, portando così alla sua eliminazione. Il tutto avviene grazie all’azione attiva delle sostanze cheratolitiche presenti nella crema depilatoria, che permettono di dissolvere il pelo fino al livello dell’epidermide.

L’utilizzo, come anticipato, è molto semplice: è sufficiente applicare la crema sulla pelle da depilare e stenderla, aiutandosi magari con un’apposita spatola di plastica. Una volta stesa, è necessario aspettare che la crema depilatoria faccia effetto (i tempi cambiano di prodotto in prodotto, ma si parla solitamente di un intervallo compreso tra i 5 e i 10 minuti) per poi eliminarla, aiutandosi con una spugnetta e con dell’acqua tiepida. Il risultato è una pelle liscia, da trattare eventualmente con una crema idratante.

Prima di utilizzare per la prima volta una crema depilatoria

Per quanto sia pratica, indolore e veloce, la crema depilatoria va utilizzata con attenzione, per evitare conseguenze spiacevoli. Per avere la certezza di poter utilizzare questi prodotti è dunque consigliabile effettuare un piccolo test preventivo su un’area ridotta e nascosta del nostro corpo. In questo modo, nelle 48 successive, si potrà controllare la presenza di qualche eventuale reazione allergica. Se, una volta passati due giorni, non si saranno presentati rossori di nessun tipo, si potrà senz’altro procedere all’applicazione della crema depilatoria su un’area più ampia.

In ogni caso va però ricordato che questi prodotti non vanno utilizzati in nessun caso su della pelle non completamente in salute. In caso di ferite, di abrasioni, di scottature o di eritemi, il loro impiego va certamente evitato, fino a quando la cute non sarà completamente integra. Un’altra accortezza è poi quella di aspettare almeno un giorno tra l’utilizzo della crema depilatoria e l’esposizione al sole, così da garantire un’abbronzatura uniforme della pelle.

Quali sono le creme depilatorie più efficaci?

Anche a livello dei semplici supermercati è possibile trovare una ampia varietà di creme depilatorie, prodotte dai più svariati marchi. La più famosa è probabilmente la crema depilatoria Veet, seguita dalle varie Lycia, Depilzero e Silium. Chi è alla ricerca di una crema depilatoria efficace anche su pelle sensibili dovrebbe però considerare la speciale formula della casa cosmetica francese Vichy, la quale propone un prodotto per la depilazione realizzato con acqua termale e olio di mandorle, per restituire una pelle non solo liscia, ma anche morbida e setosa.

Prodotto Consigliato

Francesco Youfarma

About Francesco Youfarma

Youfarma nasce da un’idea del dott. Giorgio Izzo Gualandi,che affiancato da un team giovane e dinamico, ha aggiunto l’innovazione del web alla antica e solida tradizione della farmacia.